Lunedì 10 aprile Dimitar Liolev Quartet: un impressionante mix di ritmi e ornamenti tipici del folk balcanico con il più rigoroso linguaggio jazzistico

il

Dimitar Liolev Quartet promo3

Dimitar Liolev – Alto Sax
Martin Tashev – Trumpet and flugehorn
Massimiliano Rolff – Double Bass
Dimitar Semov – Drums

Il sound di Dimitar Liolev rappresenta un unicum nel panorama internazionale. La cifra stilistica di questo giovane compositore e sassofonista bulgaro è un impressionante mix di ritmi e ornamenti tipici del folk balcanico con il più rigoroso linguaggio jazzistico. Il micidiale approccio ritmico tipico del folk bulgaro, espresso attraverso l’improvvisazione jazzistica fanno di questo quartetto un esempio di modernità europea di primissimo piano. Il loro nuovo cd “EASTERN SHADOWS” pubblicato dall’etichetta britannica SLAM RECORDS, fa seguito al primo album del 2012 “The other side” presenta composizioni originali suonate con autentica maestria da alcuni dei musicisti di spicco dell’area balcanica come Martin Tashev e Dimitar Semov, coadiuvati dal sapiente apporto jazzistico dell’italiano Massimiliano Rolff al contrabbasso. Questo gruppo ha un’energia travolgente.

Dimitar Liolev, Alto Sax , nato nel 1973, è un musicista professionista di seconda generazione . Egli è il figlio di Kostadin Liolev – un fisarmonicista , clarinettista classico, noto compositore e arrangiatore di musica popolare bulgara.
Dimitar hainiziato a studiare musica all’età di cinque anni, e sassofono – all’età di sedici anni . Si è laureato sia nella Scuola Secondaria    di    Musica    che    presso
l’Accademia di Musica di Plovdiv, in pianoforte e fagotto. La sue prima esperienze professionali sono rappresentate da un periodo di dieci anni di lavoro come musicista di intrattenimento suonando folk bulgaro, serbo, turco e greco, pop e jazz. Nel 2002 si diploma presso Prins Claus Conservatorio di Groningen, nei Paesi Bassi , nel programma “New York comes Groningen “. Nel 2004 ha raggiunto la finale del concorso “Dutch Jazz Contest “, dove ha presentato il suo primo gruppo ” Rakia ” sul palco del prestigioso North Sea Jazz Festival. Nel 2005 ha vinto il secondo premio al “Premio jazz Leidseplein ” ed ha vinto il “Premio jazz Harten Aas ” come migliore giovane talento.Nel 2006 si stabilisce in Bulgaria dove ha iniziato un’ intensa carriera discografica e live con i musicisti più in vista della scena dei balcani, iniziando anche una fitta serie di progetti sotto la sua guida – un quartetto , un quintetto e un settetto. Dal 2008 insegna presso l’Accademia di Musica di Plovdiv .Attualmente è membro dell’orchestra nazionale Radio Big Band , il Brass Association Big Band ed è direttore artistico del “July Jazz Festival” di Smolyan.

Martin Tashev, Tromba, Flicorno e Voce, è nato a Plovdiv, in Bulgaria nel 1979. Ha iniziato a suonare la tromba all’età di 11. Si è laureato presso la Scuola Superiore di Musica” Dobrin Petkov” a Plovdiv e presso l’Accademia Statale di Musica” L.Pipkov” a Sofia. E’ membro di molti gruppi importanti dal jazz al pop dell’area balcanica, e “Prima Tromba” della Big Band presso la Radio Nazionale Bulgara.

Massimiliano Rolff, Contrabbasso, è nato a Savona nel 1973, Come bassista freelance ha suonato in molti prestigiosi clubs e festival d’ Europa e Stati Uniti con Steve Grossman, Scott Hamilton, Perico Sambeat, Jesse Davis, Herb Geller, Dave Schnitter, Phil Woods, Sangoma Evertt, Andrea Pozza, Rachel Gould, Emanuele Cisi, Enzo Zirilli, Dado Moroni, Carlo Atti, tra gli altri. Ha pubblicato 6 album da leader e compositore, e ha suonato in decine di album come sideman.

Dimitar Semov, batteria, è nato a Varna, Bulgaria. dopo la laurea presso il Conservatorio di Varna ha studiato all’ Accademia di Musica di Sofia con Boris Dinev. Dopo numerosi tours negli Usa in ambito pop-rock e jazz, si ristabilisce in Bulgaria alla fine degli anni ’90, dove diviene rapidamente uno dei batteristi più richiesti sulla scena. E stato invitato a suonare e registrare con numerose formazioni jazz, e molte pop e rock star tra cui Vasco Vasilev, Pamela Nickolson, Zucchero, Melanie Blatt, Omar Faruk, Sara

Cena + spettacolo 30 euro. Il Menù della serata prevede:
Hummus con gambero cotto a bassa temperatura e pane azzimo.
– Quiche alle pere noci e gorgonzola.
– Risotto al pesto di rose e fragole
– Gulash Ungherese
– Browniesaccompagnato con frutti di bosco e crema chantilly
– acqua e caffè

La Carta dei vini bottiglia/calice – Cantina Torresella:
Cabernet (Veneto) igt 2015
Refosco (Veneto) igt 2015
Pinot Grigio (Veneto) igt 2016
Sauvignon (Veneto) igt 2016

Chi desidera vedere solo lo spettacolo: ingresso ore 22:00 contributo di € 10,00; l’ingresso è riservato ai soci.

Per info e prenotazioni tel al 393 3225053.

www.chapeaufamagosta.com / chapeaufamagosta@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...